100 Quadri in attesa di documenti (’12)

Nell’estate del 2012 è stata allestita presso il centro accoglienza Casa ex Gorio una mostra di quadri. Questo progetto si configura come un naturale, necessario e doveroso momento di riflessione e di condivisione del lavoro svolto e ha rappresentato un’occasione importantissima per gli ospiti di far sentire la propria voce in modo dignitoso, paritario e adeguatamente valorizzato e allo stesso tempo un’occasione per la comunità autoctona di conoscere e incontrare persone, storie di vita, ed esperienze presenti sul territorio cittadino troppo spesso poco conosciute. 

Sono stati presenti, per tutto il periodo della mostra,  gli autori delle opere quali guide per i visitatori che hanno avuto modo di sentire, dalla viva voce dei protagonisti, oltre ai significati dei dipinti, anche le storie di vita che li caratterizzano.

 Leggi anche: articolo su Franzmagazine