Archivio 2005-2016

Anche in Europa PONTI e non muri

Il 4 giugno (segue il programma della giornata) a partire dalle ore 11 al Brennero si incontreranno numerosi ospiti italiani, sudtirolresi e austriaci per costruire ponti e non muri pensando ad Alex Langer.

Un appello alla coscienza perché alla logica dei muri e delle barriere, si sostuisca l’impegno per la solidarietà e la convivenza fra i popoli.

Programma della giornata

Pfarkirche Chiesa parrocchiale di Santa Maria della Strada (via San Valentino 1, Brennero)

  • Ore 11.00 Tavola rotonda: “Europa sterile o feconda di nuovo umanesimo?”

  • Ore 12.30 Celebrazione ecumenica di preghiera: “…sognando di essere famiglia di popoli”

  • Ore 13.00 Gesto simbolico: “Sogno l’Europa”. Consegna dei passaporti delle genti

  • Dopo il pranzo al sacco, nella vicina VIPITENO, momento di memoria e impegno sulla tomba di Alex Langer

ponti-e-non-muri