In evidenza

Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace

Il 6 aprile si è tenuta la Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace, indetta dall’Onu nel 2013.

In occasione della giornata, allo stadio Druso di Bolzano si è tenuto un torneo a squadre miste composte da circa quaranta persone richiedenti asilo ospiti in Alto Adige e dei giocatori della formazione Berretti del FC Südtirol. Il calcio d’inizio è stato dell’assessora Martha Stocker, dell’assessore del Comune di Bolzano Angelo Gennaccaro e del presidente del FC Südtirol Walter Baumgartner.

Anche quest’anno ha collaborato alla realizzazione dell’evento il nostro Salvatore Giuliana. Dello sport come attività fisica ed emotiva, capace di trasmettere sensazioni importanti per la vita di ogni giorno come il divertimento, la felicità, la tristezza, la rabbia e come veicolo per promuovere i valori di solidarietà, pace, rispetto e tolleranza, abbiamo parlato anche sul nostro ultimo VolInforma.