Comunicati Stampa

Sempre più sinergia tra Volontarius e la Fiera di Bolzano

I Cacciatori di Briciole dell’Associazione Volontarius Onlus hanno raccolto il cibo avanzato  durante il finesettimana della Fiera d’Oriente

La Fiera d’Oriente, che si è tenuta per la prima volta a Bolzano durante lo scorso finesettimana, è stata un’importante occasione per consolidare la sinergia tra l’Associazione Volontarius Onlus e la Fiera di Bolzano.

Alla fine delle due serate, i volontari dei Cacciatori di Briciole Volontarius hanno fatto visita agli stand gastronomici della fiera per recuperare il cibo avanzato dalla giornata. “I titolari degli stand sono stati tutti felici di poter evitare lo spreco” ha affermato Christian Bacci, coordinatore dei Cacciatori di Briciole, “il cibo è stato destinato, come di consuetudine, alle persone che vivono sulla strada e in condizioni di indigenza a Bolzano”.

Durante la giornata di sabato 12 maggio sono state raccolte 120 porzioni di briciole, durante quella di domenica 12 maggio invece le briciole sono state oltre 200. Molti titolari degli stand si sono detti inoltre sorpresi dalla presenza di un progetto contro lo spreco alimentare e alcuni di loro hanno informato che si impegneranno a cercare altre associazioni disponibili al recupero nelle fiere di altre città.

La sinergia tra Volontarius e Fiera di Bolzano è nata alla fine del 2017. “A oggi abbiamo partecipato raccogliendo il cibo avanzato alle Fiere Klimahouse e del Tempo Libero” spiega Christian Bacci “mi sento di ringraziare per questo tutta la dirigenza della Fiera di Bolzano”. Una grande sinergia e un piccolo sforzo che possono diventare esempio per tutta la nostra comunità, non solo quella bolzanina.

Bolzano, il 14/05/2018