In evidenza

Firma insieme a noi: “Welcoming Europe”!

Anche l’Associazione Volontarius sostiene “Welcoming Europe”, per un’Europa che accoglie. Tre proposte per chiedere una nuova normativa sulla gestione dei flussi migratori e sull’accoglienza.

L’iniziativa “Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie” è stata presentata il 19 aprile in Senato  Roma dall’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei). Ha tre obiettivi: decriminalizzare la solidarietà, creare passaggi sicuri per i rifugiati, proteggere le vittime di abusi.

«Di fronte ai fallimenti e alle enormi difficoltà dei governi nazionali nella gestione dei flussi migratori, i cittadini europei chiedono alla Commissione europea di agire, rivedendo la normativa, perché credono in un’Europa che accoglie e tutela i diritti umani.» si legge in una nota del CNCA, membro dell’ICE e del quale fa parte anche Volontarius.

L’ICE è uno strumento di democrazia partecipativa con cui si invita la Commissione europea a presentare un atto legislativo in materie di competenza Ue. Serve un milione di firme in 12 mesi in almeno 7 paesi membri. La proposta “Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie” è stata registrata presso la Commissione europea a dicembre 2017 ed è stata approvata il 14 febbraio 2018. Le sottoscrizioni utili dovranno essere raccolte entro febbraio 2019. Oltre che in Italia, si sono costituiti comitati promotori in Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Ungheria e sono numerosi i network europei coinvolti.

FIRMA ANCHE TU! ABBIAMO BOSOGNO DEL TUO SOSTEGNO PER ARRIVARE A UN MILIONE DI FIRME!

ll testo completo della proposta è disponibile sul sito a questo link.