In evidenza

Michela De Pillo

Sono così tanti anni che Michela De Pillo è al nostro fianco che abbiamo perso il conto!
Ha svolto volontariato presso le case di accoglienza Gorio,  Alimarket, Alpi ed Einaudi. Ha inoltre fatto parte del “Gruppo Accoglienza in Emergenza” che per qualche anno ha gestito la pronta accoglienza dei profughi che venivano sul nostro territorio. Ed è proprio di questa sua esperienza che ci racconta nella sua storia.
Attualmente è volontaria alla casa di accoglienza Lemayr ed è mentore dei volontari del servizio sociale europeo.


Passione | Aiutare gli altri | Umanità


Un cuore con le ali


Il periodo più bello del mio volontariato l’ho vissuto al centro di accoglienza Alimarket.

Accoglievamo molti ragazzi che arrivavano con i bus dai loro lunghi e tragici viaggi. Vedevamo come, giorno dopo giorno, pian pianino si abituavano, a volte con molta difficoltà, alla loro nuova vita. Trovano una lingua nuova, del cibo nuovo, nuove regole da rispettare.

Ricordo molto bene che rientravamo a casa a notte fonda dopo aver accolto uomini e donne, che arrivavano a Bolzano con tanta tristezza, paura e stanchezza.

I giorni seguenti sentivo sempre il desiderio di tornare al centro per incontrarli nuovamente, per riuscire a strapparli un sorriso, una parola, una carezza. Li ho ancora tutti nei miei occhi, ma soprattutto nel mio cuore.

È una gioia rivedere queste persone dopo qualche tempo, magari con una casa o un lavoro, parlare del più e del meno con serenità.

Dal centro Alimarket uscivo sempre con il cuore con le ali.