Servizi di assistenza umanitaria per profughi in transito

Assistenza umanitaria alla stazione di Bolzano

Dove: Stazione di Bolzano, binario 1A
Quando: tutti i giorni
Per chi: profughi in transito
Mail: sos-fsbz@volontarius.it
Telefono: 335 143 8701

Il servizio di assistenza umanitaria alla stazione di Bolzano si rivolge alle persone in fuga dai loro paesi in transito a Bolzano per richiedere la protezione internazionale in altri paesi.

Il servizio nasce nell’aprile 2015 grazie all’intervento della cittadinanza di Bolzano. Di fronte all’arrivo di grandi numeri di persone sole e spaesate, è stato attivato un coordinamento di Volontarius che ha coinvolto la cooperativa River Equipe, Caritas, Croce Rossa Italiana, Rete dei diritti senza Voce, Fondazione Alexander Langer, Associazione San Vincenzo, AiBi e tanti privati cittadini volontari e in forma autonoma.

I volontari di Volontarius hanno costruito il progetto con il supporto di tantissime persone provenienti dalla cittadinanza e non solo: gruppi scout, gruppi giovanili, gruppi di ricerca, giornalisti sono arrivati a Bolzano per conoscere questa particolare realtà. A loro va il nostro Grazie per aver contribuito allo sviluppo di un importante e non facile servizio!

Ci siamo posti da subito l’obiettivo di offrire un ristoro temporaneo e un servizio di informazione e orientamento, ma il fine più importante è stato quello di permettere alle persone che arrivano di fare un sospiro e sentirsi, almeno per un po’, a casa.

 

Assistenza umanitaria alla stazione di Brennero

Dove: via San Valentino 18, Brennero
Quando: tutti i giorni
Per chi: profughi in transito
Mail: brenner@volontarius.it
Telefono: 335 573 9998

Attivo da dicembre 2014, il servizio di assistenza umanitaria alla stazione del Brennero offre assistenza e ristoro temporaneo per i profughi e servizi di informazione, mediazione e orientamento in ambito giuridico, psico-sociale e sanitario.

 

Area Comunicazione
Video33 – A Bolzano è gara di solidarietà
Video33 – Ondata di profughi in transito a Bolzano
Internazionale – A Bolzano la solidarietà sorpassa la politica
Redattore Sociale – Al binario 1A l’accoglienza dei migranti si fa dal basso
Repubblica – Torna Schengen: Bolzano si prepara
Repubblica – Bolzano: l’arrivo dei migranti che sognano l’Europa
Repubblica – L’assistenza umanitaria ai profughi siriani ed eritrei diretti in Germania
Il Fatto Quotidiano – Bolzano, bloccati 120 profughi arrivati dall’Africa
Il Sole 24 Ore – La casa di Volontarius che accoglie i migranti
Askanews – Al Brennero la casa di Volontarius che accoglie i migranti
Ansa – Volontarius: “emergenza” ormai costante
Le Iene – Nina in fuga dall’Isis

Galleria

 

Si ricevono volentieri prodotti alimentari (tonno, crackers, bottiglietta di acqua, biscotti, latte, mele), bicchieri e tovaglioli, medicinali (unicamente tachipirina, sciroppi tosse e cerotti), coperte, assorbenti e prodotti igiene personale.