Case accoglienza per MSNA

Dove: Comune di Bolzano e Merano
Per chi: Minori Stranieri Non Accompagnati sul territorio di Bolzano
Mail: simone.bracalente@volontarius.it
Telefono: 0471 402 338 (tasto 2)
Referente: Simone Bracalente

I Centri di Pronta Accoglienza (CPA) per minori stranieri non accompagnati a Bolzano gestiti da Volontarius si trovano in via Roma 100 presso “Casa Rossa”, chiamata così dai suoi abitanti per il colore della palazzina, e in via Renon 31 presso “Casa Conte Forni”.


Casa Rossa può ospitare 12 persone ed è situata al II piano dell’edificio, composto da 5 stanze munite di servizi igienici con docce, una cucina, un ufficio e una grande terrazza. Il Cpa di Casa Conte Forni può ospitare fino a 16 ragazzi, quattro dei quali accolti “in emergenza”, vale a dire che non presentano l’intenzione di rimanere a Bolzano.

Il compito degli educatori di Casa Rossa e del Cpa Conte Forni è quello di sviluppare le relazioni con i ragazzi per prepararli a diventare uomini in grado di muoversi in autonomia nella comunità. Autonomia e consapevolezza sono obiettivi che l’adolescente raggiunge intraprendendo un percorso che lo vede portatore di domande nuove alle quali dare delle risposte, favorendo così il passaggio da un possibile disagio all’agio adolescenziale.

L’equipe è costituita dall’educatore, dal mediatore culturale e dall’assistente sociale dell’A.S.S.B., referente per il piano di interventi provinciali per minori stranieri non accompagnati.

L’accoglienza del minore al Centro avviene su invio dei servizi sociali o delle Forze di Pubblica Sicurezza. Vengono garantite attività di formazione linguistica, educazione civica, attività propedeutiche al lavoro e di integrazione socio-lavorativa attraverso stage.

Al momento della dimissione del minore dal centro, gli educatori collaborano con gli enti competenti per: 

  • eventuale effettuazione del rimpatrio assistito;
  • stesura del progetto per l’accoglienza in strutture di secondo livello (residenze assistite, comunità socio-pedagogiche, famiglie affidatarie) sul territorio provinciale. 

Il 31 Dicembre 2018 è stata aperta a Merano “Casa San Valentino“, una casa d’accoglienza per minori. Si tratta di una Struttura di Secondo Livello per MSNA, il cui compito è quello di supportare i ragazzi trasferiti dalla fase della prima accoglienza nella prosecuzione dei propri percorsi di crescita in termini formativi e professionali verso il raggiungimento dell’autonomia e dell’indipendenza.


Contatti

Casa Rossa (via Roma 100, Bolzano): 335 143 8705- minori@volontarius.it
Casa Conte Forni (via Renon 31, Bolzano): 0471 052 038 – minori.forni@riverequipe.it
Casa San Valentino (via San Valentino 11, Merano): 34227791599 – casa.sanvalentino@volontarius.it