Volontariato

Feature

Andreas Vicinanza

Un giovane studente universitario, che ha deciso di dedicare il suo tempo libero all’insegnamento delle lingue alle persone migranti. Ha iniziato presso il centro d’accoglienza Casa Alpi e ora prosegue a Casa Enaudi. La quarta storia è quella di Andreas Vicinanza, che ci ha voluto raccontare le motivazioni ed emozioni che lo hanno portato a svolgere la sua attività di volontariato.


Rispetto|Disponibilità ad aiutare|Creatività


Esserci

So come ci si sente soli, spaventati o “diversi” dal gruppo. È una sensazione molto spiacevole e volevo aiutare chi si sente in questo modo. Volevo essere presente per le persone che ne avevano bisogno. Una società può sopravvivere solo se siamo pronti ad avvicinarci al nostro prossimo, lasciando da parte i luoghi comuni.

Ho scelto di portare il mio contributo dando lezioni di lingua, perché in questo ambito si trovano i miei talenti. Non conoscere la lingua significa essere “chiusi fuori”, il ché impedisce di fare incontri preziosi o sentirsi a proprio agio. Vorrei impedire che si creino situazioni di esclusione.

Quando sono andato alla sede della Volontarius per un colloquio ero emozionato ed anche nervoso; poi quando ho iniziato il volontariato mi sono sentito a mio agio, provo una calma interiore che prima non provavo spesso.


Scopri di più sulle nostre case accoglienza qui.

Feature

Guido Montesani

Terzo appuntamento con la rubrica “La storia siamo noi”.
Vi presentiamo Guido Montesani, il quale svolge il servizio sociale di volontario dal 2017.

Guido presta servizio presso il magazzino viveri, la farmacia che supporta i più bisognosi e per “Snoopy”, un progetto di Pet Therapy rivolto a persone con disagio psichico. Ed è proprio di quest’ultimo progetto di cui Guido ha voluto parlarci.


Dignità |Uguaglianza |Speranza


Emozioni che lasciano il segno

La tensione verso l’altro è un’occasione per riempire me stesso: perseguo il sogno della pari dignità delle persone.

Mi ha dato una grande emozione prestare servizio a favore di persone con problemi di disagio psichico: fungevo da autista e accompagnatore per il progetto Snoopy, un percorso di Pet Therapy.

La difficoltà maggiore per me è stato entrare in relazione con l’altro, trovare un modo di comunicare. Tuttavia, dopo una paio di incontri ho avuto la soddisfazione di sentirmi riconoscere, interpellare. Si era stabilita una relazione.

E’ stato…. esserci, propormi senza barriere o pregiudizi.


Scopri di più sul progetto Snoopy qui.


Luce di Betlemme, Luce della Solidarietà

Sabato 7 aprile è arrivata la “Luce di Betlemme” a Bolzano. Gli scout hanno donato l’importante cifra di 10.000 € ai progetti ai Minori non accompagnati seguiti da Volontarius e 10.000 € alla Kinderdorf Onlus.

Leggi tutto

Approvata la legge provinciale contro lo spreco alimentare

È stata approvata recentemente dal Consiglio provinciale la nuova legge contro lo spreco, che recepisce un’analoga legge statale, con la quale la Provincia intende promuovere e sostenere l’impegno delle associazioni di volontariato che sinora si sono prodigate nella raccolta di prodotti alimentari, medicinali e vestiario da redistribuire ai più bisognosi.

Leggi tutto

Nuovo manuale per l’alternanza scuola-lavoro

Per migliorare la qualità dei percorsi di accoglienza dei ragazzi delle scuole all’interno delle associazioni in occasione delle settimane di alternanza scuola-lavoro, la Federazione per il Sociale e la Sanità, in collaborazione con Associazione Volontarius, Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Cooperativa GBW e Assoociazione il Papavero, ha presentato una pubblicazione con strumenti utili alle associazioni. Alla presentazione hanno partecipato in qualità di rappresentanti istituzionali l’Intendenza Scolastica italiana e la Ripartizione Cultura tedesca.

Leggi tutto

1.000.000 di briciole raccolte dai Cacciatori di Briciole a Bolzano

Con l’inizio del 2018 il gruppo dei Cacciatori di Briciole Volontarius ha raggiunto, nel Comune di Bolzano, un milione di Briciole raccolte. Un numero davvero importante e indicativo dell’importanza che ricopre nella nostra comunità la lotta contro lo spreco alimentare e contro la povertà.

Leggi tutto

A San Candido si respira Inclusione

A San Candido, dove quest’anno la Cooperativa Sociale River Equipe Onlus ha aperto con Volontarius il centro accoglienza Casa ex Caserma Druso, a oggi sono occupati 35 ospiti su 37.

Leggi tutto